ASSI Ingegneria

Follow Us!

Laureandi

Laureandi, tutto quello che c’è da sapere!

Con le tasse pagate per l’anno accademico, ossia 1 rata + 2 rata + tassa regionale si è coperti per laurearsi entro il 31 marzo dell’anno accademico successivo;
⁃ se non si pagano le tasse ma si terminano gli esami e ci si laurea entro il 31 marzo non bisogna pagare niente;
⁃ è possibile pagando le tasse e laureandosi entro il 31 marzo, chiedere il rimborso o il passaggio della quota versata sull’iscrizione alla magistrale;
⁃ se non si riescono a terminare esami (e quindi non ci si riesce a laureare entro il 31 marzo) e non sono state pagate le tasse, dopo il 31 marzo bisogna pagare la 1 rata, la 2 rata, la tassa regionale e la mora.
⁃ Se si terminano gli esami entro il 31 Marzo, e il solo tirocinio entro il 30 Aprile, ma ci si laurea da Maggio, sarà possibile sostenere l’esame di laurea pagando la sola Tassa regionale e la Tassa per l’esame di laurea (di 218€), senza mora. L’anno di laurea risulterà essere quello successivo rispetto all’anno in cui sono stati terminati gli esami.
⁃ Anche un solo esame in debito dopo il 31 marzo comporta la necessità di iscriversi in maniera completa all’ anno accademico successivo.
⁃ Qualora si sia presentato piano di studi per l’anno accademico, le regole precedenti si annullano, in quanto per attivare il nuovo piano è necessaria l’iscrizione al nuovo anno accademico (si dovranno pagare in ogni caso I e II rata e contributo regionale)
⁃ Qualora si abbia intenzione di non pagare le tasse, si consiglia vivamente di presentare secondo i termini il modulo ISEE on line secondo le modalità classiche.
⁃ Una volta terminati gli esami entro il 31 marzo, non vi è, paradossalmente, alcun termine per potersi laureare.
⁃ Le suddette regole valgono anche per l’esame di laurea magistrale

Come presento la domanda di laurea?

⁃ La domanda di laurea va presentata in segreteria, al seguente link, è possibile trovare il modulo da compilare con tutte le istruzioni
⁃ nella domanda bisogna inserire il titolo della tesi obbligatoriamente anche in lingua inglese
⁃ non è consentito presentare la domanda se si è in debito di più di due esami escluso il tirocinio.

Read more

Quali sono i termini per presentare la domanda di laurea?

Ogni seduta di laurea ha due termini ben precisi. Il primo è la data per sostenere l’ultimo esame ed il secondo è la data entro cui presentare la domanda di laurea; generalmente il termine ultimo per sostenere gli esami ha una scadenza più lunga del termine ultimo per consegnare la domanda di laurea, questo per consentire a chi ha in debito un solo esame, di consegnare la domanda di laurea e sostenere il citato esame in compatibilità con le date d’esame messe a disposizione dai singoli docenti e per l’appunto con la seduta di laurea.

Quanto costa il contributo di laurea?

Il contributo di laurea è pari a 218€

Qual è il termine ultimo per l’iscrizione alla magistrale?

Il termine ultimo per l’iscrizione alla magistrale è dinamico e varia a seconda del mese in cui ci si laurea. In linea generale è fissato al 31 marzo.

Come posso ritirare la pergamena di laurea?

Quando sarà possibile ritirare la pergamena presso la Segreteria studenti, l’Università comunicherà la disponibilità a mezzo di posta. La pergamena potrà essere ritirata presentando una marca da bollo da 16€.